NUOVE CURE PER L'EPILESSIA NEL CANE

I benefici della Medicina integrata sul tuo cane, stupiranno anche te!

Il tuo cane è affetto da grave epilessia? È refrattario ai farmaci? Ha avuto le prime crisi epilettiche?

Credo di sapere quanto ti stai preoccupando e impegnando per trovare una cura che possa:

  • diminuire l'intensità delle crisi e migliorare la ripresa post crisi

  • diminuire le dosi farmacologiche e gli effetti collaterali

  • aumentare l'intervallo senza crisi

Agopuntura e massaggio Tuinà - Nuove cure per il cane epilettico - Dott.ssa Tecla Siviero - Medico Veterinario Torino
  • Se il tuo cane o gatto presenta crisi a grappolo e scarsa risposta ai farmaci, nonostante gli alti dosaggi, probabilmente è affetto da una forma grave di epilessia. Forse si tratta di EPILESSIA REFRATTARIA e purtroppo, la medicina tradizionale ha poche alternative di cura oltre la l'aumento dei dosaggi farmacologici e l'aggiunta di ulteriori tipologie di farmaci.

  • Se le terapie che sta assumendo generano effetti collaterali fastidiosi, l'efficacia tende a diminuire, forse hai già aggiunto un secondo e poi un terzo farmaco, ma i risultati attesi non sono arrivati. Il tuo cane è sfinito e continua ad avere troppe crisi epilettiche.

  • Se invece il tuo cane o il tuo gatto hanno avuto le prime crisi, probabilmente sei spaventato, hai molte domande alle quali vorresti ricevere risposte e informazioni più accurate e precise.

È importante che tu sappia rispondere a queste domande:

  • Cos'è l'epilessia nel cane-gatto?

  • Come si manifestano le crisi e quali possono essere le cause?

  • Come puoi gestirla al meglio?

  • Quali sono le alternative di cura, i benefici di ciascuna, l'impegno, le conseguenze e i rischi?

Prima considerazione: pensa che quasi il 10% delle persone può avere esperienza di una crisi durante la vita ma se il fenomeno non si ripete nel tempo non si tratta di epilessia. Quindi è molto importante diagnosticare ed esaminare bene cosa sta succedendo al tuo cane o gatto.

Seconda considerazione: Alessandro Magno, Giulio Cesare, Giovanna D'arco, Napoleone Bonaparte e Vincent van Gogh, sono solo alcuni dei personaggi storici che soffrivano di epilessia. Eppure ciò non li ha fermati dal fare grandi cose. Anche se il tuo cane è epilettico può avere un'ottima qualità di vita e fare tante cose con te. Uno dei miei clienti, ha imparato a gestire in modo ottimale la crisi, è così certo di come deve procedere che ha acquisito nel tempo quella sicurezza, che gli permette di esser tranquillo anche in quel momento. In più oltre a non star più male quando arriva una crisi, fa tutto ciò che faceva prima col suo amato beniamino, anche sport estremi (arrampicate in montagna).

Eccolo mentre fa un passaggio in montagna con imbragatura e corda, spendidi entrambi!

Lui è GERVASO, Golden Retriever epilettico, di 9 anni, rilassatissimo, durante un trattamento di Agopuntura.

Golden retriver epilettico - Nuove cure per cani epilettici anche con epilessia refrattaria ai farmaci - Dott.ssa Tecla Siviero - Medico Veterinario Torino

Gervaso aveva crisi violente e a grappolo 2 volte al mese.

Dopo i primi trattamenti di Medicina integrata è stato senza crisi per 40 giorni (sembrava già un miracolo) e poi progressivamente l'intensità delle crisi si è ridotta ancora. Abbiamo eliminato del tutto uno dei farmaci antiepilettici e i suoi effetti collaterali. Oggi gli intervalli tra una crisi e l'altra sono arrivati in media a 70 giorni (in alcuni periodi Gervaso è stato senza crisi anche per 90 giorni, abbiamo festeggiato! :)

Con la Medicina integrata anche tu puoi:

  • ridurre frequenza e intensità delle crisi

  • ridurre i dosaggi farmacologici

  • controllare da subito, e meglio, le sue crisi con serenità e sicurezza

  • aumentare la stabilità della sua corteccia cerebrale (aumento soglia epilettogena)

  • restituire più vitalità e voglia di vivere al tuo cane o gatto

  • stimolare la neurogenesi (formazione di nuove cellule nervose)

La Medicina integrata, soprattutto nei casi più gravi è una delle poche alternative che da risultati non solo per la gestione della patologia ma anche per il benessere e la qualità di vita.

Per 10 anni ho curato cani e gatti epilettici unicamente con la Medicina occidentale (leggi IL MIO PERCORSO). Fin quando non ho ripetutamente constatato i suoi limiti per il trattamento di pazienti anziani, con patologie croniche o congenite, come ad esempio l'epilessia. Ecco perché ho continuato a studiare, sperimentare, in collaborazione con colleghi e con l'Università di Torino e da ormai più di 10 anni adotto un protocollo di diagnosi e cura basato sulla nuova Medicina Integrata:

  • Medicina occidentale

  • Medicina orientale (Agopuntura, moxibustione, tuinà, ecc.)

  • Alimentazione preventiva e terapeutica

  • Kinesiologia

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

Galleria fotografica Epilessia cane e gatto

Le immagini spesso trasmettono molto di più rispetto alle parole. Per questa ragione ho selezionato alcune delle immagini che alcuni miei clienti hanno avuto piacere di condividere. Con la grande soddisfazione di esser stata d'aiuto, vi porto queste bellissime foto.

Colonne musicali usate durante alcuni trattamenti di Medicina Integrata

Puoi accedere alle colonne sonore che uso durante alcuni tipi di trattamento andando nel mio canale YOUTUBE (https://www.youtube.com/)

oppure cliccando direttamente su questo link (https://www.youtube.com/playlist)

C’è chi oggi vive una situazione difficile e forse la Dott.ssa Tecla Siviero potrebbe essere di aiuto. Tu, meglio di noi, conosci le loro difficoltà e paure. Se vuoi, puoi aiutarli lasciando una recensione.

SCRIVI UNA RECENSIONE SU GOOGLE