I 5 PILASTRI DEL METODO INTEGRA

I 5 PILASTRI DEL METODO INTEGRA

Il Metodo INTEGRA aggiunge l'efficacia dell'Agopuntura, della kinesiologia, dell'Alimentazione terapeutica alla terapia farmacologica. Dott.ssa Tecla Siviero.

I 5 pilastri del Metodo sono:

  1. ASCOLTO
  2. RELAZIONE
  3. AMBIENTE
  4. CONTESTO
  5. PROTOCOLLO

Il Paziente e il suo Padrone sono al centro e, con loro, tutto ciò che volontariamente e involontariamente condiziona il loro benessere emotivo, mentale e fisico.


La MEDICINA INTEGRATA è il trattamento elettivo e meno invasivo, in casi gravi o complessi.  Dott.ssa Tecla Siviero.

Loro sono NOCE, DORA e DEA, Pastore Tedesco, di 7 anni, trattata con il Metodo INTEGRA per Lesmaniosi e Displasia dell'anca. I miglioramenti sono stati notevoli ed è tornata ad aver voglia di camminare.


1. ASCOLTO

  • È fondamentale ascoltare, osservare, sentire, comprendere l'animale e il suo padrone. L'ambiente, le abitudini e i comportamenti, le ragioni mentali, i sentimenti e le emozioni sono elementi che permettono di comprendere davvero e in profondità.
  • È importante riconoscere i bisogni, gli effetti e le ricadute che la situazione problematica genera sulle abitudini di vita e sul benessere dell'intero nucleo familiare.
  • INTEGRA prevede l'uso di precisi strumenti per un ascolto interessato e attivo, perchè è da qui che inizia e si illumina il percorso di cura.
  • È importante l'analisi accurata del sintomo e della storia clinica (anamnesi), perchè le cause del problema possono avere origini non così evidenti e non così vicine nel tempo.

2. RELAZIONE

  • Quando si vive in famiglia una condizione di salute problematica, tutto assume una dimensione diversa, tutto muta. La relazione tra noi e il nostro amico peloso diventa sempre più importante. Nella difficoltà il legame si rafforza. E si accresce per noi la necessità di comprenderlo meglio e farci comprendere, in questo sali scendi di pensieri, emozioni e scelte.
  • La fiducia che abbiamo in lui e nelle sue capacità di ripristinare buone condizioni di salute diventa essenziale.
  • INTEGRA crea i presupposti ottimali per rafforzare una relazione che torna e diventare la principale fonte di benessere. Una buona e profonda relazione mette il paziente nella migliore condizione per poter guarire e contribuisce ad attivare tutte le sue risorse. Ecco perchè sono fondamentali intesa e sintonia tra Medico veterinario, Proprietario e amico a 4 zampe in qualsiasi percorso di cura.
  • La relazione è prima di tutto una responsabilità professionale del Medico al quale ci rivolgiamo. Non può essere superficiale e non può esaurirsi nell'atto medico. Le potenzialità di una buona relazione terapeutica devono continuare a far germogliare risorse di autoguarigione anche a medio e lungo termine.

3. AMBIENTE

  • Anche il nostro amico peloso si nutre di tutto ciò che lo circonda e che forma l'Ambiente in cui vive insieme a noi: acqua, cibo, aria, relazioni (con le loro paure, tensioni e buon umore), suoni, contatti, attività ... convinzioni, ecc. Tutto forma l'insieme dei nostri e dei suoi nutrienti.
  • Le abilità individuali che ci aiutano a muoverci e ad adattarci con flessibilità alle condizioni di un ambiente che muta, sono fondamentali per ridurre ansia e stress. Con il passare degli anni, o in condizioni di salute delicate, adattamento e flessibilità sono fattori necessari da allenare e rinforzare.
  • INTEGRA prevede trattamenti che tengono in considerazione i parametri che caratterizzano l'Ambiente (con la A maiuscola) in cui vivono l'animale e il suo padrone.

4. CONTESTO

  • Un trattamento che ha dato buoni risultati per un paziente non è detto che funzioni per un altro. Così come uno stesso trattamento può non risultare più efficace al variare delle condizioni ambientali o di salute che vive il paziente e/o il suo padrone.
  • Una costante attenzione al contesto che interessa animale e padrone è essenziale e può determinare il successo o il fallimento, se trascurato, di una terapia.
  • INTEGRA prevede sistematiche verifiche sull'efficacia dei trattamenti in base al Contesto e agli obiettivi di miglioramento, mantenimento e accompagnamento, stabiliti con il padrone.
  • Quando si tratta di cani anziani, con patologie croniche, congenite, epilettici refrattari, l'equilibrio delicato che vive il nostro amico è davvero fragile e nulla può essere sottovalutato. Solo così si può vivere serenamente una buona qualità di vita.

5. PROTOCOLLO

  • L'approccio Scientifico peculiare della Medicina occidentale caratterizza ogni mio percorso terapeutico. Solo ciò che funziona e ha sufficienti evidenze scientifiche validate, può essere indicato per il trattamento della salute di uno dei componenti più delicati della nostra famiglia.
  • Allo stesso tempo è, secondo me, un obbligo professionale quello di non credere che la nostra medicina sia sempre la migliore. Sarebbe anche solo presuntuoso e scicco. Di fronto a millenni di tradizione medica orientale non si può rimanere indifferenti, anzi si deve approfondire e capire, proprio forti delle basi Mediche occidentali consolidate. Ed ecco che la MEDICINA INTEGRATA diventa il trattamento elettivo e meno invasivo, in casi gravi o complessi. Un insieme di interventi che si sostengono a vicenda mettendo al centro il Paziente nel suo Contesto, Relazioni e Ambiente.
  • INTEGRA assicura la massima sicurezza e attenzione nei trattamenti e rispetta un rigoroso e articolato protocollo clinico.

C’è chi oggi vive la situazione che vivevi prima di incontrare Tecla Siviero. E tu, meglio di noi, conosci le difficoltà e le paure che queste persone affrontano. Se vuoi, puoi dire loro come oggi per te, per voi, le cose sono davvero cambiate.