24. AGOPUNTURA NEL CANE EPILETTICO

AGOPUNTURA E MEDICINA INTEGRATA NEL CANE EPILETTICO

L'agopuntura è un antichissima tecnica terapeutica utilizzata sia nell'uomo che negli animali (scopri qui come funziona e cosa cura)

Nonostante l'attuale evidenza non supporta l'agopuntura come unico trattamento per l'epilessia (2014 - Cochrane Systematic Review), l’OMS afferma che di fronte a quadri complessi, come le forme gravi di epilessia l’approccio elettivo, sia quello INTEGRATO (METODO INTEGRA).

La MEDICINA INTEGRATA prevede l'affiancamento dei farmaci a molte tecniche diverse (fitoterapia, agopuntura, kinesiologia, digitopressione, floriterapia, alimentazione terapeutica, etc)

L'OMS conferma inoltre che la terapia INTEGRATA nei soggetti EPILETTICI, nella maggior parte dei casi determina:

  • miglioramento dello stato generale del soggetto

  • riduzione del dosaggio dei farmaci

  • riduzione degli effetti collaterali

  • allungamento dell’intervallo tra le crisi

  • riduzione intensità delle crisi stesse

Tutti questi aspetti, decisamente importanti per garantire una buona qualità di vita dei pazienti affetti da epilessia, diventano fondamentali per i cani che risultano essere refrattari ai farmaci tradizionali.

In medicina tradizionale cinese diverse sono le metodiche utilizzate per il controllo delle crisi: auricolopuntura, elettroagopuntura, idropuntura, fitoterapia e dietetica.

Se non viene praticata nel modo giusto, l’agopuntura può creare numerosi danni all’animale, per cui dobbiamo sempre affidare la salute del nostro amico a quattro zampe ad un veterinario esperto nel settore (elenco agopuntori veterinari italiani, FNOVI federazione - nazionale - ordine - veterinari - italiani), senza ricorrere al fai-da-te o a sedicenti agopuntori privi di qualifica.

Loro sono Virgola e Giuditta, molto attente alla spiegazione del METODO INTEGRA per George, il fratello di Giuditta