15. GATTO E QUARANTENA SALUTARE

COSA STA VIVENDO ORA IL NOSTRO GATTO?

COME SI SENTE IL NOSTRO GATTO AD AVERCI COSTANTEMENTE A CASA? COME STA VIVENDO LA QUARANTENA?

Quasi tutti i gatti sono abituati a trascorrere molte ore della giornata a riposare, in ambiente silenzionso e tranquillo, quando noi siamo al lavoro.

Da quando siamo in casa le condizioni ambientali sono molto cambiate. Smartworking, tg, videochiamate, radio, musica, telefono, conference call, webinar hanno trasformato la casa da un'ambiente sereno e rilassante, a un luogo ricco di stimoli audio e video no stop.

Tutto questo può essere fonte di stress anche per il nostro felino.

Per questo è fondamentale che abbia dei luoghi riposo, lontani dal trambusto della casa, e se non può uscire un arricchimento ambientale adeguato alle sue necessità.

A seguire dei suggerimenti, indicati dai veterinari comportamentalisti SISCA (Società Italiana Scienze del Comportamento Animale), per trascorrere una sana e serena quarantena a 4 zampe.

LUOGHI RIPOSO IDEALI

  • Cucce in zone tranquille della casa lontani dai rumori (su mensole, ripiani, mobili, il gatto ama spaziare in altezza)
  • Scatoloni dove ripararsi, con una piccola apertura per entrarvi
  • Ceste di vimini, con teli o velli morbidi, sempre posizionate in alto

ARRICCHIMENTO AMBIENTALE

Per far in modo che il gatto trovi all'interno delle mura domestiche un ambiente confortevole e che risponde a tutte le sue esigenze comportamentali, è importante un adeguato arricchimento ambientale.

Possiamo realizzarlo mettendo:

    • Fontanella con acqua di ceramica oppure una piccola ciotolina da gelato sotto il getto del bidet
    • Mensole e ripiani dove il gatto possa salire
    • Mensole o dei punti d'appoggio per consentire al gatto di raggiungere la parte alta di armadi e pensili
    • Graffiatoi, meglio posizionarli vicini ai luoghi di riposo

ATTIVITA'

    • Bere dal rubinetto
    • Arrampicarsi o salire su scale o mensole in alto
    • Nascondersi in scatole di cartone, sacchetti di carta o qualsiasi altro oggetto all'interno del quale il gatto possa entrare

GIOCHI

    • CERCA LA CROCCA: scatola cioccolatini con pirottini vuoti o palline di carta con nascoste delle crocchette
    • ACCHIAPPA LA PALLINA GHIACCIATA: secchiello di acqua con cubetti di ghiaccio e sopra una pallina, il gatto può divertirsi a spostare la pallina e togliere i cubetti di ghiaccio (meglio farlo in cortile, sul balcone o su un grande tappeto)
    • AMACA: dondolarsi su un telo/lenzuolino tenuto da 2 persone o appeso

ROUTINE QUOTIDIANA

Una routine quotidiana fatta di attività che si ripetono pressochè alle stesse ore tutti i giorni, è recepito dai gatti come fonte di stabilità e sicurezza. Mentre quando abbiamo gli impegni lavorativi questa routine è imposta dall'esterno, ora può esser utile decidere gli orari di pappa, nanna, coccole, attività e giochi, sempre conoscendo e rispettando l'esigenze della specie felina.