TESTIMONIANZE
Dolori osteoarticolari, artriti, artrosi, ernie discali


BASSOTTO MASCHIO 12 ANNI - CON ERNIE TORACO-LOMBARI E ANSIA DA SEPARAZIONE
Il mio amato Rocky era un “rottamino” di 12 anni quando l’abbiamo incontrata. 
Dopo innumerevoli terapie, anche alternative, continuava ad avere importanti problemi soprattutto alle zampe posteriori e stava diventando sempre più refrattario alle terapie.
Praticamente ogni notte sporcava la sua cuccia con problemi che vi lascio immaginare.
Ero ormai rassegnata e dispiaciuta perché mi sembrava di non fare abbastanza per lui che dipendeva da me e mi dava amore incondizionato.
Oggi, solo dopo tre mesi dall’inizio del percorso, mi sembra quasi impossibile che il mio vecchietto riesca a muoversi così bene. 
I farmaci sono dimezzati, le irritazioni cutanee praticamente sparite, gli è tornato il suo buon appetito e la gioa di vivere, che aveva perso da molto tempo.
Avrei molto altro da scriverle ma credo che renda l’idea di quanto siamo felici di averla incontrata. Anche il lungo viaggio per raggiungerla ora lo viviamo come una piccola vacanza a Torino. Grazie.


VOLPINO MASCHIO 16 ANNI - CON DIVERSE ERNIE CERVICALI E OSTEOARTRITE CRONICA
Ciao Tecla :-) grande beneficio del trattamento di mercoledì. Io felicissima!!! Lui si è fatto sonni sereni come non faceva da tempo. 
Guarda nel video come cammina in salone sul granito di casa senza scivolare! Grazieeeeeee!!!


PASTORE TEDESCO MASCHIO 9 ANNI - CON EMIPARESI DA INFARTO MIDOLLARE
Buongiorno. Edo cammina finalmente meglio, non vede l’ora di farsi fare qualche altro trattamento dalla sua dottoressa preferita. 
Sarà per tutto quel fumo e quei massaggi? 
Tutti lo invidiano quando veniamo da te, ci dicono che andiamo nella sua personalissima beautyfarm. 
Si può fare qualche cosa anche per me :-)?


LEONBERGER FEMMINA 10 ANNI - ARTROSI DIFFUSE

Birilla aveva perso la sua indipendenza, da sola non era più in grado di muoversi. Nonostante avessimo fatto tutto, dovevamo sempre aiutarla noi a mettersi in piedi. Quanto avremmo potuto continuare così?

Non sapevo che ai cani si potesse fare l’agopuntura, e tante altre cose "strane" :). Che gran cosa!

Con pochi trattamenti Birilla è tornata ad alzarsi da sola, riacquistando la sua indipendenza e anche una gran gioia di vivere.



PASTORE MAREMMANO FEMMINA INTERA 13,5 ANNI  45 Kg - PROBLEMI DEGENERATIVI MIDOLLARI E ARTROSI GOMITO, ANCHE, GINOCCHIA
Abbiamo adottato la nostra Anna già adulta da un canile, ci avevano avvertiti che i suoi problemi di deambulazione erano molto gravi. 
L'abbiamo adottata comunque, anzi proprio per i suoi problemi abbiamo deciso di provare ad offrirle qualche anno di serenità.
Fin da subito l'ortopedico che l'ha presa in cura, ha utilizzato tutte le terapie più all'avanguardia, ottenendo dei buoni miglioramenti.
Dopo qualche anno sono iniziati anche problemi ai reni, a novembre dopo vomito e diarrea profusi, Anna non riusciva più a reggersi, spesso faceva pipì nella cuccia sulle traversine che mettevamo, affinchè restasse il più pulita possibile. 
Con molta fatica, sia nostra che sua, con imbragature apposite riuscivamo a farle fare qualche passo. Per 2 settimane siamo andati avanti così, la sua qualità di vita era decisamente scarsa, più volte ci siamo chiesti se stavamo facendo la cosa migliore per lei.
Quando il nostro ortopedico ci ha detto di venire da lei a Torino non le nascondo che eravamo stanchi e la distanza non ha aiutato. Poi lui ha insistito. Quando siam venuti, lei ci ha detto chiaramente che c'erano poche speranze. Ma Anna deve averla sentita proprio bene quando ha aggiunto che "l'ultima parola spetta ad Anna". 
Dopo neppure 12 ore dal primo trattamento Anna ci ha accolto in piedi, MI-RA-CO-LO. Ricorda la foto? Che emozione!
Anna è rimasta indipendente per un altro anno e fino alla fine. Forse l'anno più bello che abbiamo vissuto con lei. Grazie di tutto.


CARLINO MASCHIO 16 ANNI - MALFORMAZIONI VERTEBRALI 
Da sempre ci siamo chiesti se le lunghe terapie anti infiammatorie, necessarie per controllare il dolore cronico di Nico, oltre ad essere eccessivamente costose, potevano provocare, seri problemi digestivi, forse anche a fegato e reni, se ben ricordo.
Nico dall'età di 10 anni, ha inziato a vomitare spesso e fare molta più pipì. Il nostro veterinario che la conosce da cucciola ci ha detto che stomaco e reni iniziavano ad essere affaticati.
Abbiamo cercato terapie alternative. Siamo stati fortunati perchè nonostante si incontrino diversi "improvvisati" nel campo olistico, noi abbiamo conosciuto professionisti seri. Poi la naturopata ci ha consigliato di venire da lei e ci siamo da subito trovati molto bene. Le pantofole di Nico ormai sono un lontano ricordo.
Abbiamo visto, con i grandi miglioramenti di Nico, gli effetti positivi del suo approccio integrato. Consiglio di provare a tutti coloro che sono alle prese con carrelli, pantofole, bretelle, ecc.